LA POLENTA DURA


Sono francese e scrivo per provare di migliorare il mio italiano.
Se volete dirmi qualcosa, se mi sono sbagliato...
potete scrivermi un messaggio (in alto, a destra).
Correggerò le errori in rosso.

I miei tre ultimi testi in italiano:
Annecy: la Piccola Venezia delle Alpi
Le regole del gioco di scopa - La storia di un formaggio francese


Non sono un cuoco,
non sono uno specialista della cucina italiana…
Questo testo è solo un pretesto per scrivere qualcosa in italiano,
ma la ricetta è vera (e anche le aneddoti).




Negli anni sessanta, mio padre faceva la polenta, "la gialla".
Anche in picnic!
(Quasi in segreto e unicamente con gli amici perché i vicini savoiardi
-eppure, mio padre era savoiardo anche lui-
dicevano che il mais era solo per i conigli e le galline!
Se avessero saputo!)



(1966)

La preparava sul fuoco di legno
nel pentolone e con il bastone riservati per questo.

Ci voleva ore per avere il fuoco,
le braci e per cuocere…
e noi eravamo impazienti!

Questi giorni mio madre non aveva niente da fare
eccetto: portare i piatti e i coperti,
preparare gli antipasti, cucinare il coniglio, portare i dolci, le bevande,
sorvegliare i bambini, aiutare mio padre
quando era stanco di mescolare, e lavare i piatti… 😅




Questa ricetta è molto semplice.



Ingredienti

Due litri di acqua.
Cinquecento grammi di farina di mais
media (tradizionale, non scegliere "cottura rapida").
Quindici grammi di olio di oliva.
Nove grammi di sale.



Preparazione

Mettere nella pentola l'acqua, con il sale e l'olio di oliva.
Fare bollire.



Aggiungere lentamente la farina di mais, mescolando.



Aspettare che l'ebollizione ricominci, sempre mescolando.
Abassare la temperatura.

Mescolare durante quasi un'ora fino a quando
la polenta si staca dalla pentola.


10, 20, 30 minuti.

40, 50, 60 minuti.


Il segretto dei pigri. (Sono pigro!)
Cliccare sull'immagine Shhh…


Mettere la polenta su un grande piatto.



Tagliare delle fette con un filo.



La polenta si mangia calda, con il coniglio, il manzo,
con le salsicce, con il formaggio,
fritta in una padella con le cipolle…

Si dice (come si dice, a volte, per la pasta)
che è ancora migliora l'indomani.



Ho scoperto da recente che la polenta
si può anche mangiare fredda con la composta di mirtillo.
(In Valle d'Aosta).



Devo ancora migliorare la presentazione.
Sono un po' deluso del gusto.
È buono, ma, al mio parere, somiglia molto ad un dolce di semola di grano.
Non si sente molto il gusto del mais.




Ho degli amici corsi che fanno la polenta con la farina di castagna
e la mangiano con la salsiccia corsa (figatellu),



il formaggio corso (brucciu) o la ricotta
e un uovo fritto.



Questo non è farina del mio sacco.
L'ho trovato tutto fatto sul web.


La bella polenta


Quando si pianta la bella polenta,
la bella polenta si pianta così,
si pianta così, si pianta così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.

Quando cresce la bella polenta,
la bella polenta cresce così,
si pianta così, cresce così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.

Quando fiorisce la bella polenta,
la bella polenta fiorisce così,
si pianta così, la cresce così,
fiorisce così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.
Quando si mischia la bella polenta,
la bella polenta si mischia così,
si pianta così, cresce così,
fiorisce così, si mischia così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.

Quando si taglia la bella polenta,
la bella polenta si taglia così,
si pianta così, cresce così,
fiorisce così, si mischia così,
si taglia così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.

Quando si mangia la bella polenta,
la bella polenta si mangia così,
si pianta così, cresce così,
fiorisce così, si mischia così,
si taglia così, si mangia così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.

Quando si gusta la bella polenta,
la bella polenta si gusta così,
si pianta così, cresce così,
fiorisce così, si mischia così,
si taglia così, si mangia così,
si gusta così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.

Quando finisce la bella polenta,
la bella polenta finisce così,
si pianta così, cresce così,
fiorisce così, si mischia così,
si taglia così, si mangia così,
si gusta così, finisce così.
Bella polenta così.
Cia cia pum, cia cia pum.
Cia cia pum, cia cia pum.


Il video della canzone

Questa pagina è stata modificata il 07.05.2021.