Tutti i testi

Sono francese e scrivo per migliorare il mio italiano.
Le parti in grassetto sono state corrette grazie a Sabina.

IL LAGO LEMANO -2-

IL LAGO DI GINEVRA -2-




Ho già parlato del Lago di Ginevra grazie al sito web del CIPEL. Ho trovato altre notizie. Avrei voluto trovarne di migliori… Ahimè, sono ancora delle brutte notizie.

Al problema della cattiva miscela dell’acqua tra il fondo e la superficie, si aggiungono i problemi di specie invasive.

L’articolo che ho letto inizia con un’intervista di un pescatore professionista del lago.
Lui ci ricorda che questo lago è il più grande dell'Europa occidentale, sei volte maggiore di Parigi (1), con una foresta subacquea, con una fauna e una flora uniche nelle Alpi, ma fragile.

Questa mattina, lui ha pescato delle trote, delle “féra” e, contro la sua volontà, centinaia di piccole cozze, ma di cozze straniere, chiamate “quagga” venute qui non si sa come, forse da un paese dell’est, sotto lo scafo di navi (2).



Ci sono due conseguenze per il lago e una per il pescatore:

- La cozza del lago è sparita, sostituita da “quagga”.
- “Quagga” mangia molto plancton che viene a mancare per il pesce.
- Le reti devono spesso essere pulite e sono danneggiate più velocemente di prima.

Il pescatore ha un altro problema con un essere vivente del lago: il siluro, il pesce-gatto, un pesce di due metri e che può pesare fino a cento chili.

Lui mangia di tutto: pesce, uccelli, molluschi, piante… e anche prodotti di inquinamento. (3) Il siluro non ha nessun predatore nel lago. Per averlo… degli squali bianchi dovrebbero essere introdotti nel lago!

L’articolo non dice come hanno fatto i siluri ad entrare nel lago. Una cosa è certa: il siluro si adatta e quindi potrà avere, in alcuni anni, un peso di centocinquanta chili.
Poiché si tratta di una specie invasiva, quando qualcuno ne pesca uno deve ucciderlo e segnalarlo. (4)

L’articolo fornisce delle informazioni supplementari sulla miscela dell’acqua.

Quando le alghe muoiono si trasformano in sedimenti in fondo al lago che, dopo, si trasformano in fosforo. Quando la miscela dell’acqua si farà di nuovo, questo fosforo ritornerà alla superficie e ci saranno un sacco di alghe, troppe alghe.

Abbiamo già parlato dei rifiuti nel lago. Ci sono quasi un milione di persone intorno al lago. Stiamo iniziando a trovare della plastica nei pesci.

C’è una sola piccola buona notizia. Il riscaldamento climatico non si fa ancora sentire sul lago. Il livello non cambia.

(1) Avevo sentito (e ho rifatto i calcoli, è vero) se tutti gli abitanti del mondo entrassero nel lago, il livello dell’acqua salirebbe di un metro. Soltanto un metro. (Più o meno un metro, dipende del peso medio di un uomo).
(2) Ecco la risposta a una mia domanda: è possibile navigare da Marsiglia fino al lago.
(3) Come i metalli pesanti.
(4) E non si deve mangiarlo! È una vera spazzatura.

L’articolo in francese.

Un siluro a Ginevra. Ci sono spiagge in questa parte!

Ad Annecy non ci sono i siluri ma abbiamo dei lucci di più di un metro. Anche i lucci sono carnivori! Una leggenda dice che uno ha mangiato un piccolo bambino che era in acqua con una ciambella. Un’anatrina sì, un bambino no!




Questa pagina è stata modificata il 06.04.2022.